Waldeck (Germania)

Mappa di Waldeck, che mostra il confine tra Westfalia e Assia-Nassau.
Fonte: Wikipedia Commons

Waldeck, anticamente un piccolo principato tra la Vestfalia a nord e a ovest e l’Assia-Nassau a sud e a est, capitale Arolsen. Rimase indipendente fino al 1867, quando l’amministrazione del governo passò alla Prussia. Il principe rimase comunque sul trono fino al 13 novembre 1918, quando Waldeck divenne uno Stato libero. Nel 1929 fu completamente fusa con la Prussia. Il villaggio di Waldeck (pop. 900 nel 1959; 7.770 nel 2004) si trova nella provincia dell’Assia-Nassau.

Una comunità amish è esistita a Waldeck e nei territori vicini di Wittgenstein, Berleburg e Assia per almeno un secolo. In tutti i numeri del Naamlijst olandese che riportano le congregazioni tedesche, 1766-1810, Waldeck, Wittgenstein e Berleburg appaiono tutte come congregazioni con liste ministeriali separate. Nel 1766 Berleburg è descritto a 10 miglia da Wittgenstein e Wittgenstein a 18 miglia da Marburg (Assia). L’introduzione all’edizione del 1797 del catechismo di Elbing afferma: “Noi anziani e ministri della Chiesa Mennonita, che viviamo in Assia e a Waldeck, ci siamo uniti per pubblicare nuovamente questo catechismo”, ma il frontespizio dice che il libretto è pubblicato da “die Christliche Gemeine im Waldeckischen welche Mennonisten benennet werden”. Il Naamlijst chiama tutte e tre le congregazioni “Zwitzers”. Apparentemente le famiglie sparse vivevano non troppo distanti per pensarsi come una sola chiesa, ed è noto che le famiglie erano collegate tra loro.

Il Naamlijst riporta come ministri per le congregazioni di Waldeck: 1766, Michael Güngerich, Johannes Schänebeck, Christian Güngerich, Hans König, Christian Güngerich Jr.; 1769, gli stessi tranne Schänebeck; 1780, Hans König come anziano (ord. 1770), Christian Güngerich come anziano (ord. 1773), e Bäntz Schwartztrauben (ord. 1775); 1784, gli stessi due anziani più Peter Güngerich e Christian Güngerich Jr.; 1786, 1793, 1802 e 1810, gli stessi. Per Wittgenstein ne appare solo uno, sempre David Ekker 1766-1810 (ord. 1760). Anche per Berleburg ne appare solo uno 1766-1810, sempre Michael Güngerich (ord. 1775), nel 1766 chiamato Jr.

Le riunioni si tenevano certamente a rotazione nelle case. La riunione che decise la pubblicazione del catechismo è dichiarata nell’introduzione come tenuta in una fattoria chiamata Mittelhof a Niederhessen l’11 dicembre 1796. Da informazioni ottenute da discendenti che emigrarono in America verso il 1831-35, due località di Waldeck sono note come luoghi di residenza; Mengeringhausen a Waldeck, dove Christian Schwartzentruber nacque nel 1765, e dove gestì un mulino ai margini della città chiamato Galgenmühle; Hüninghausen, una tenuta vicino a Helsen a Waldeck, dove Christian Güngerich affittò un caseificio nel 1743. (Questi due luoghi distano circa 1,5 miglia l’uno dall’altro, circa 20 miglia a ovest di Kassel. Reinhardtshausen a Waldeck è anche nominato come un indirizzo Amish nel 1818.)

Tra i nomi di famiglia noti per essere stati trovati tra gli Amish in questa zona generale che include l’Assia-Nassau, c’erano Güngerich, Schwartzentruber, Schönbeck, Otto, Brenneman, Bender, Roth, Schöttler(?). La famiglia John Bender immigrò nella contea di Somerset, Pennsylvania, nel 1851 da Oberweimar vicino a Marburg in Assia. L’origine di queste famiglie non è certa, ma probabilmente era l’Alsazia. Nel 1738 un Christian Güngerich che viveva precedentemente sul Fleckstein Hof lasciò in eredità a Christian Güngerich la tenuta di Rödern nell’Alsazia settentrionale.

La maggior parte delle famiglie Amish di Waldeck e Assia immigrarono in Canada e negli Stati Uniti nel periodo 1830-60. La prima località fu la contea di Somerset, Pennsylvania, vicino a Springs, e Grantsville, contea di Garrett, Maryland. Un’altra era ad ovest di Kitchener, Ontario. Una terza fu Kalona, Iowa, anche se la maggior parte dei coloni venne in questa regione dalla contea di Somerset o dal suo insediamento figlio nella contea di Holmes, Ohio. Alcune famiglie, tra cui la famiglia Güngerich, vennero prima a Fairfield County, Ohio, poi a Kalona. Un numero considerevole di ministri e insegnanti mennoniti (Chiesa Mennonita) e amish del XX secolo discendono direttamente dal gruppo Waldeck-Hesse, tra cui S. C. Yoder, Simon Gingerich, Amos Gingerich, Paul Guengerich, Orland Gingerich, Melvin Gingerich, A. Lloyd Swartzendruber, Elmer Swartzendruber, D. H. Bender, H. S. Bender, Paul Bender, Ezra Bender. La maggioranza dei membri Mennoniti e Amish di Springs-Grantsville di oggi, così come circa la metà dei gruppi Mennoniti e Amish della contea di Johnson, Iowa, discendono dagli Amish di Waldeck-Hesse.

Il gruppo che rimase a Waldeck-Hesse si estinse gradualmente, e alla fine del XIX secolo era completamente scomparso. Un certo Paul Güngerich di Plettenburg, Westfalia, nel 1957 ha riferito che i suoi genitori erano mennoniti e che era stato allevato come mennonita. La denuncia di Christian Gingerich, affittuario della fattoria Fiddemühlen nel 1859, può essere indicativa delle condizioni: “Da un po’ di tempo non è in grado di soddisfare i suoi bisogni religiosi nella società mennonita perché i sermoni dei predicatori mennoniti infastidiscono piuttosto che edificare e addirittura provocano allegria. Anche la celebrazione dei sacramenti, specialmente quella della Santa Cena del Signore, sono stati condotti senza santità e la precedente ordinanza del lavaggio dei piedi si svolge con grossolani scherzi”. In assenza di qualsiasi rappresentazione della congregazione di Waldeck-Niederhesse alla Conferenza Amish Orientale (vicino a St. Goarshausen) del 20-21 maggio 1867, si può presumere che la congregazione si fosse ormai estinta. La congregazione era stata rappresentata nella notevole conferenza amish di Essingen del 1779 nel Palatinato da Christian Güngerich e Hans Schwartzentruber. Molti dei discendenti della congregazione ormai estinta si unirono alla chiesa di stato in Assia e a Waldeck. Uno di loro, un Brenneman, è ora in servizio come sovrintendente distrettuale luterano in Assia. La tenuta di Hüninghausen fu in possesso della famiglia Güngerich fino alla prima guerra mondiale.

Autore(i)

Harold S Bender

Data pubblicazione

Stile MLA

Bender, Harold S. “Waldeck (Germania)”. Enciclopedia Anabattista Mennonita Globale Online. 1959. Web. 27 Mar 2021. https://gameo.org/index.php?title=Waldeck_(Germany)&oldid=134493.

Stile APA

Bender, Harold S. (1959). Waldeck (Germania). Enciclopedia Anabattista Mennonita Globale Online. Retrieved 27 March 2021, from https://gameo.org/index.php?title=Waldeck_(Germany)&oldid=134493.

Hpbuttns.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.