Urano in 12a Casa

Chi ha Urano in 12a casa nasconde qualcosa. È un bisogno segreto di essere poco ortodosso, diverso e fuori dagli schemi. Il ‘Closet rebel’ è quello che viene comunemente chiamato ed è imprigionato richiedendo la chiave per la libertà. L’individuo potrebbe sperimentare un carattere individualista sotterraneo all’interno, e questo è qualcosa che è stato ereditato che è stato passato attraverso le generazioni della famiglia. L’individuo potrebbe dover imparare ad esprimere pienamente il suo lato altamente creativo, fino ad allora, Urano spesso si sente come se fosse costretto in una camicia di forza in un luogo che è pieno di potenziale non sfruttato.

La persona, spesso inventiva, brillante, persino brillante, possiede un’immensa fonte di energia di succhi creativi in attesa di essere rilasciata. I doni uraniani potrebbero rivelarsi attraverso rivelazioni improvvise, sogni e profezie del futuro con la capacità di vedere modelli nella natura. Non sto implicando che l’individuo sia il prossimo Nostradamus, ma sono aperti a intuizioni vivide, sentimenti insoliti e possono essere medianici – ricevono correnti che li collegano alla saggezza collettiva. Tuttavia, questa apertura in relazione al lato inconscio della personalità può esplodere violentemente. Jeff Green l’ha descritto come una persona che si sente come se stesse “impazzendo”, ci può essere anche un crollo mentale, una sensazione di disintegrazione del sé. Inoltre, l’attrazione di una malattia improvvisa, problemi con il sistema nervoso o un incidente è un altro modo in cui l’inconscio si fa sentire. L’individuo potrebbe aver bisogno di sistemare il mare di potenti impulsi creativi e trovare un canale e uno sbocco per questo istinto animato.

Nell’infanzia potrebbe esserci stato qualcuno che ha fatto sentire la persona colpevole di esprimere il suo lato individualista. Di solito l’energia della 12a casa ha bisogno di essere sbloccata, simile all’ipnosi quando l’individuo apre la porta dell’inconscio, spesso si ha bisogno di esprimere liberamente la propria unicità. La zona in cui Urano si trova nel tema natale rappresenta la sfera della vita di cui abbiamo bisogno per essere liberi, spesso può indicare una crescita accelerata, un luogo per uscire dallo stampo, ma è anche portato con sé un sentimento compulsivo.

La 12a casa governa ospedali, prigioni, istituzioni, e luoghi di solitudine – biblioteche, musei e monasteri. La persona può essere un grande riformatore in questi settori, portando idee fresche e modi diversi di operare, ma anche volendo liberare gli altri dall’isolamento. La persona può lavorare con i disadattati della società, quelli rifiutati, e che si sono sentiti alienati, c’è una profonda sensibilità sentita e una figura che si può riconoscere all’interno della propria psiche. Spesso si accompagna ad una sensazione di essere strani, diversi da tutti gli altri, con uno spirito rivoluzionario spesso inascoltato che batte al proprio tamburo interiore. La difficoltà è riuscire ad esprimere questa figura, molti sono stati fatti per calmare Urano, per essere normali e seguire gli altri. Tuttavia, può essere incredibilmente difficile mantenere il fuoco prometeico imbottigliato, a volte con il risultato che la persona lotta con queste limitazioni psicologiche. L’individuo è un canale d’ispirazione, e voce del collettivo con questo urgente bisogno di esprimere la propria capacità artistica, intellettuale o creativa. Si può sentire un mondo interiore caotico che vortica in uno stato emotivo dirompente; la persona può trovare difficile rilassarsi con il suo inconscio che trabocca di nuovi simboli rivelatori, idee che intravedono, e visioni futuristiche. È ottimo per artisti e musicisti e anche per i sensitivi che si affidano al canale dell’ispirazione. A volte può rappresentare qualcuno con un’immaginazione insolita con la capacità di risvegliare gli altri a livello spirituale o interiore portando i sensi completamente vivi.

Richard Clayderman, genio musicale all’età di 12 anni, è stato accettato nel Conservatorio di Parigi, un’istituzione musicale, vincendo il plauso nei suoi anni adolescenziali nella musica classica. Purtroppo, la malattia di suo padre (Marte congiunto a Saturno, che rappresenta le limitazioni impegnative nella quarta casa del genitore, quadra Urano nella casa dodicesima, anticipando il suo brillante futuro. Urano qui in dodicesima può rappresentare le frustrazioni e l’impulso ad essere liberi è sottomesso per l’individuo, spesso alimentando il fuoco all’Urano ribelle all’interno. Clayderman è diventato un musicista di studio per sostenere suo padre. Lo strumentista dai luminosi occhi blu, ha registrato 1.300 melodie, e ha creato un nuovo stile romantico che combina originali con classici e standard pop. L’artista è inserito nel libro dei Guinness dei primati per essere il pianista di maggior successo al mondo.

La persona con Urano nella 12a casa dell’oroscopo può anche essere interessata a soggetti come l’astrologia, lo psichismo, la parapsicologia, le idee radicali, la New Age e i movimenti spirituali. Forse società segrete che operano secondo le proprie regole, o un insolito lavoro dietro le quinte. Spesso la persona si interessa a queste cose venendo scossa nella consapevolezza da qualche evento che ha un impatto profondo, come quei momenti in cui si viene colpiti improvvisamente da un fulmine. La persona gode della sua vita interiore, porta chiarezza ai significati nascosti del paesaggio metafisico, perché l’individuo è un ricercatore della verità al livello nascosto del suo essere, e la mente inconscia viene liberata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.