Twitch Streamers indignati per la promozione del Golden Kappa nonostante il DMCA Takedowns

Nonostante l’incubo del DMCA che gli streamers stanno affrontando, Twitch ha deciso di promuovere il Golden Kappa piuttosto che affrontare l’effettivo problema in questione, che ha portato ad un’indignazione della comunità. Twitch non ha avuto il miglior track record quest’anno con le sue promozioni insensibili, il processo decisionale povero e la supervisione di alcuni comportamenti dei creatori, e il promo del Kappa d’oro può essere aggiunto alla crescente lista di fallimenti di Twitch.

A causa di un recente afflusso di denunce DMCA, Twitch ha iniziato a costringere gli streamer a cancellare anni di contenuti per evitare che i loro canali vengano tolti. I reclami si concentrano sulla musica rilasciata dal 2017 al 2019, e Twitch ha deciso di cancellare i contenuti degli streamer senza preavviso nel tentativo di risolvere il problema. Dopo che i contenuti sono stati cancellati, Twitch ha iniziato a inviare email agli streamer avvisandoli che avevano violato le linee guida musicali di Twitch, per evitare ulteriori ripercussioni gli streamer avrebbero dovuto rimuovere tutti i contenuti dal loro canale che contengono musica su licenza. Da quando è seguito questo bagno di sangue DMCA, Twitch ha fatto poca luce sulla situazione.

Continua a scorrere per continuare a leggere Clicca il pulsante qui sotto per avviare questo articolo in visualizzazione rapida.

La comunità Twitch è diventata sempre più frustrata con le azioni di Twitch, soprattutto per quanto riguarda la questione DMCA, e un tweet promozionale dall’account ufficiale di Twitch ha mandato gli streamer e gli spettatori oltre il limite. Twitch ha pubblicato un video che promuove l’emote Golden Kappa, che dovrebbe apparire il 14 novembre. Tuttavia, la promozione non è stata ben accolta come Twitch sperava. I commenti e i retweet citati sono pieni di membri della comunità indignati che esprimono il loro disappunto per le priorità di Twitch. Molti dei quali accusano Twitch di usare la promozione del Golden Kappa come un modo per distogliere l’attenzione dai problemi DMCA.

L’account principale di Twitter di Twitch deve ancora affrontare i problemi DMCA che gli streamer stanno affrontando, e la questione in questione potrebbe non essere mai affrontata. Simile alle linee guida di YouTube, gli streamer sono costretti a tagliare i contenuti con licenza dai loro stream e questo è quanto. Tuttavia, sarebbe rispettoso da parte di Twitch dare linee guida concrete ed esempi di offese DMCA. Invece, Twitch continua a promuovere truffe come il Golden Kappa.

Siamo onesti, scelte sbagliate come questa non sono fuori dalla norma per Twitch, ma la piattaforma di streaming è diventata troppo grande per fallire. Proprio come YouTube, le scelte che i proprietari della piattaforma fanno possono non essere le più popolari, ma non ci sono piattaforme alternative valide per i creatori o gli spettatori a cui trasferirsi. Questo problema DMCA è un casino, ed è triste quando uno streamer deve cancellare anni di ricordi per evitare di essere deplorato, e Twitch deve gestire meglio situazioni come queste in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.