Sei frustranti stereotipi vegani

È molto più facile quando i vegani sono stupidi, vero? Quando sono fastidiosi, rumorosi, puzzolenti e strani.

Come deve essere bella la vita per un mangiatore di carne, quando arrivano i vegani che sono all’altezza dei più grandi stereotipi? Quando arriva un vegano con una maglietta della PETA, gravemente sottopeso, con le borse sotto gli occhi, con un cartello “FUR IS EVIL”? Immediatamente è “Ha! Stupidi vegani!”, fuori a mangiare felicemente dei Mac’N’Cheese, senza mai mettere in discussione il loro stile di vita, perché “i vegani sono strani”. Fine della storia.

Ecco – i vegani non sono strani. Non più. Quanto deve essere spaventoso? I vegani non sono strani, strani o stupidi. I vegani sono logici, normali e intelligenti. Quanto deve essere spaventoso per alcune persone? Se le persone intelligenti non mangiano carne, significa che ci hanno PENSATO, giusto? Ci hanno pensato, hanno fatto ricerche e hanno deciso che non possono andare in una fattoria biologica a conduzione familiare per la carne.

Sento costantemente che sia gli individui che la società vogliono tenere i vegani in una scatola. La “scatola stupida, salutista, hippie, anemica”, così gli altri non devono affrontare la realtà che il veganismo ha davvero un senso brillante.

Non rendere il veganismo logico – tienilo stupido. È più facile mantenere i vegani come stereotipo e ridicolizzare il gruppo nel suo complesso. Ma è frustrante (essendo vegano) che molti di questi stereotipi siano palesi menzogne.

Sei d’accordo? Diamo un’occhiata, va bene? Ecco alcuni dei miei preferiti (che sento COSTANTEMENTE)….

1) I vegani impongono le loro opinioni agli altri, quindi dovremmo ridere e ignorare tutto quello che dicono.

Ovviamente, questo punto non parla (e non può) per tutti i vegani del mondo. Non ho dubbi che ci siano vegani là fuori che sono insistenti con i loro valori e alcuni che sono inappropriati. Non ho dubbi. Come ci sono alcuni terribili, insistenti mangiatori di carne là fuori che fanno sentire i vegani come dei criminali. Nessuno è perfetto. Ma includo questo punto e sono sicuro di questo. LA MAGGIOR PARTE DEI VEGANI NON IMPONE LE PROPRIE OPINIONI AGLI ALTRI. Non ho MAI forzato la mia visione del veganesimo su nessuno, eppure vengo accusato di questo ogni giorno. Il semplice atto di sedersi con un’insalata può farti finire con “forzare la tua dieta sugli altri”. Osare partecipare a un incontro sociale e aspettarsi un qualche tipo di sostentamento può farvi cadere in questa accusa. Essere chiesti da qualcuno perché siete vegani e rispondere può farvi atterrare con un’accusa EPICA. Veramente esilarante. È come una sitcom.

Ogni giorno, i vegani sono BOMBARDATI con opinioni anti-vegane. Ogni vegano là fuori (eccetto forse i tipi di Portland) è bombardato da pubblicità di latticini, ristoranti McDonald’s, gastronomie, bancarelle di hot dog, biliardi, frullati, persone care che spalmano maionese su tutto, negozi di dolci, persone che tengono tazze di Starbucks piene di latte e ogni dannato altro prodotto animale in questo pazzo mondo in cui viviamo. È dannatamente quasi IMPOSSIBILE che il veganismo sembri un “punto di vista forzato” in questo mondo! Datti una calmata. Se il mio panino all’hummus, o io che “condivido” un video di abusi sugli animali è “forzare” la mia opinione su di te – hai bisogno di dare un’occhiata al perché quell’unico post in un mare di migliaia ti dà così tanto fastidio.

Boom.

2) I Vegani odiano i riscaldatori di carne, quindi dovremmo ridere e ignorare tutto quello che dicono.

I vegani non vivono in una città chiamata “Vegan”. I vegani vivono qui, nel mondo reale, proprio come te. Potremmo anche essere sul tuo autobus. Potremmo anche essere nella vostra dannata famiglia! SUPERATE VOI STESSI. Non vi odiamo, vorremmo solo che usaste Google e capiste un po’ di più il mondo.

Non vi odiamo. Odiamo i mattatoi. Odiamo che i vostri soldi li stiano pagando. Odiamo che stiate pagando perché le mucche siano rinchiuse e maltrattate. Odiamo dove vanno i vostri soldi e che non capite che ci vanno.

Non vi odiamo. Odiamo che tu ordini un caffellatte e poi ci dici che compri il latte dalle fattorie biologiche. Non è vero. Hai appena comprato un caffellatte.

3) I vegani si preoccupano più degli animali che degli umani, quindi dovremmo ridere e ignorare tutto quello che dicono.

Questo, di nuovo, è ridicolo e qualsiasi essere umano con una mente logica sa che è una stronzata. Allora, perché lo sento TUTTO IL TEMPO?! Non ha senso.

Gli animali non sono più importanti degli umani. Gli umani sono la specie superiore ed è per questo che dobbiamo prenderci cura degli innocenti. Proteggere i deboli. Non schiavizzare e sfruttare i vulnerabili. Tutti i vostri argomenti per mangiare gli animali sono le nostre risposte per proteggerli. È perché siamo più forti che dovremmo proteggere. È perché siamo più intelligenti che dovremmo sapere meglio.

4) Il veganismo è solo la loro opinione, quindi dovremmo ridere e ignorare tutto quello che dicono.

Vorrei porvi oggi una domanda molto profonda: quando una cosa smette di essere un’opinione? Quando ci sono fatti che fermano un dibattito? Quando i fatti dimostrano la tua opinione? Sicuramente allora non è un’opinione? Se stai parlando con i fatti – COME È UN’OPINIONE?

Dire che l’umanità maltratta gli animali non è un’opinione, è un fatto. Mandare una mucca al macello è un omicidio. È un abuso. Dire che le mucche vengono inseminate artificialmente è un abuso. Se impregnare una mucca contro la sua volontà non è un abuso, cosa diavolo è? Dire che la carne causa malattie cardiache è medicalmente provato, non è un’opinione. Dire che le verdure sono sane e che puoi ottenere tutte le tue sostanze nutritive con una dieta vegana non è un’opinione. È un fatto.

Quindi, il veganismo è un’opinione? #bigquestions

5) I vegani sono sensibili e provano troppe emozioni, quindi dovremmo ridere e ignorare tutto quello che dicono.

Chi è più sensibile? La persona che guarda video di eventi che stanno realmente accadendo (e che contengono abusi e violenze grafiche) o la persona che chiude gli occhi e si rifiuta di guardare il video?

Chi è più sensibile? La persona che ha troppa paura di quello che penserà la gente per fare qualcosa di radicale o andare controcorrente? O la persona che rende la sua vita significativamente più difficile diventando parte di una minoranza per difendere ciò in cui crede?

Sì, i vegani sono deboli.

6) I vegani sono carenti in tutto, quindi dovremmo ridere e ignorare tutto ciò che dicono.

Ancora una volta, la dieta vegana non è carente. Ci sono informazioni su questo in tutto l’internet, quindi non mi dilungherò qui. Se questo è un argomento che dai o senti come una scusa per non diventare vegano – CRESCI. Non è una cosa. I vegani non sono malati o malati quando mangiano una dieta sana. Le diete sane non hanno bisogno di carne, latticini, pesce o uova. Fine della storia.

Non lasciatevi mettere in una scatola. Non lasciare che una stupida disinformazione sul veganismo o sui manifestanti per i diritti degli animali o sulla PETA o qualsiasi altra cosa ti abbatta.

Se sei un vegano – sei solo un ESSERE UMANO che sta prendendo posizione. Un essere umano che sta dicendo “no” quando gli viene detto che gli animali sono di nostra proprietà per farci quello che vogliamo. Sei forte, coraggiosa e affronti la realtà.

Diventare vegana non cambia automaticamente la tua personalità, il tuo gruppo di amicizie, la tua religione, la tua famiglia o qualsiasi altra cosa di ciò che ti rende “tu”. “Vegano” non è un club esclusivo o una strana religione o setta. È un voto.

Essere vegani è un voto.

Un voto contro gli animali come proprietà. Un voto per causare il minor danno possibile. Chi non voterebbe per questo? Non voterete perché non volete stare in una scatola? O perché credete alle bugie?

Non credete alle bugie. Credete ai fatti.

Per vedere il fenomenale discorso di Gary Yourovski che SCHIAFFA ogni mito vegano, cliccate qui: “Il più grande discorso che avrete mai sentito”

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.