Reddit – AbuseInterrupted – Cose che il bambino non amato desidera in età adulta

Un senso di appartenenza

Questo è forse l’effetto più comune e sfuggente: sentirsi un estraneo, chiuso fuori, con il naso premuto contro il vetro di un negozio a cui tutti gli altri sembrano avere accesso. Questo sentimento può coesistere con un matrimonio e una relazione stabili ed emotivamente nutrienti, stretti legami con i propri figli e una cerchia di amici. È come una lattina rovesciata di macchia che si infiltra e scolorisce tutte le cose buone della vita.

Validazione dei loro pensieri e sentimenti

Fino a quando non è completamente guarito, il bambino non amato può sentire insicurezze radicate sulla validità dei suoi pensieri e percezioni; molte figlie e figli che sono stati derisi, a cui è stato detto che erano troppo sensibili, o sono stati attivamente illuminati dai loro genitori o da altri membri della loro famiglia di origine hanno interiorizzato questi messaggi, e si chiedono attivamente se la loro visione del mondo non sia distorta in modi importanti. Questo può renderli vulnerabili alla manipolazione o al controllo nelle relazioni, ma faciliterà anche il non parlare o il tacere quando c’è tensione o disaccordo. L’ipotesi di lavoro può sempre essere che, in qualche modo, hanno sbagliato, o che lui o lei sono troppo sensibili dopo tutto.

Vera fiducia in se stessi

Nonostante i loro successi nel mondo, il bambino non amato può essere perseguitato dalla sensazione che stanno fingendo, e che prima o poi, la loro fortuna finirà, e lui o lei saranno scoperti. Questo è abbastanza comune da avere un nome: “Sindrome dell’Impostore”.

Equilibrio emotivo

Uno dei maggiori deficit sperimentati da una madre che è inaffidabilmente in sintonia con il suo bambino o che ignora completamente i suoi segnali è la regolazione emotiva; i bambini con stili di attaccamento insicuri non sanno come gestire le emozioni dolorose e finiscono per essere emotivamente sommersi o murati dai loro sentimenti. La buona notizia è che si può effettivamente imparare a dare un nome e a regolare le proprie emozioni; non si è condannati a vivere dietro alte mura o in una pianura alluvionale emotiva.

L’amore dei genitori

È difficile sopravvalutare il potere di questo bisogno primordiale e innato, che non sembra avere una data di scadenza. Non si tratta di un desiderio razionale, naturalmente; può assolutamente coesistere con l’azione reale di un bambino di tagliare la madre o il padre fuori dalla sua vita, così come con la sua morte. Più l’adulto-bambino guarisce e comincia ad amarsi e a provare autocompassione, più piccolo diventa il buco nel suo cuore. Non scompare mai del tutto, ma col tempo, il suo contesto cambia in modo che, a meno che non ci si ricordi che c’è, lo si vede appena.

Per dare un senso al passato (e scollegarlo dal presente)

La maggior parte degli adulti-bambini trova difficile possedere le proprie narrazioni dell’infanzia, in parte a causa della vergogna culturale nell’ammettere che il proprio genitore non era amorevole e in parte perché i miti della maternità – che le donne sono per natura nutrienti, e che tutte le madri amano i loro figli – rendono difficile ottenere sostegno.

Conferma di come le cose sono cambiate

Molti figli adulti non amati rimangono oppressi dall’infanzia e, di tutte le cose che lui o lei desiderano, è un vero riconoscimento che non sono più intrappolati nella loro stanza d’infanzia da vecchie abitudini di pensiero e sentimento.

-estratto e adattato da 7 Things the Unloved Daughter Longs for in Adulthood

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.