Problemi speciali di divisione della proprietà: Trasmutazione della proprietà comunitaria in proprietà separata

Il Texas è uno stato di proprietà comunitaria. Questo significa che le questioni di divisione della proprietà nei casi di divorzio in Texas devono essere conformi alle regole e ai principi della proprietà comunitaria. Tuttavia, le parti possono ri-caratterizzare la proprietà comunitaria come proprietà separata e viceversa. Questa puntata finale della nostra serie di blog riguardante le questioni speciali di divisione della proprietà nei casi di divorzio in Texas spiega le preoccupazioni legali che sorgono da quelle che sono note come trasmutazioni.

Che cos’è la trasmutazione?

La trasmutazione è un termine che si riferisce al cambiamento del carattere della proprietà da comunità a proprietà separata o viceversa. La legge del Texas permette a una coppia sposata, o a futuri sposi, di stipulare un accordo per trattare la proprietà comunitaria come proprietà separata, o per caratterizzare ciò che altrimenti sarebbe proprietà separata come proprietà comunitaria.

La costituzione del Texas riconosce specificamente il diritto di una coppia di effettuare trasmutazioni per cambiare il carattere comunitario o separato della proprietà. In particolare, l’articolo XVI, sezione 15 della Costituzione del Texas prevede che i coniugi possano dividere la loro proprietà con uno strumento scritto:

La sezione 15 permette anche ai coniugi o ai futuri coniugi di trasformare i loro interessi di proprietà comunitaria in proprietà separata:

“…i coniugi in procinto di sposarsi e i coniugi, senza l’intenzione di frodare i creditori preesistenti, possono, di volta in volta, per mezzo di uno strumento scritto…scambiare tra loro l’interesse comunitario di un coniuge o futuro coniuge in qualsiasi bene o l’interesse comunitario dell’altro coniuge o futuro coniuge in altri beni comunitari esistenti o da acquisire, nel qual caso la parte o l’interesse riservato a ciascun coniuge sarà e costituirà una parte dei beni separati e del patrimonio di tale coniuge o futuro coniuge.”

Quindi, una valida trasmutazione di proprietà deve soddisfare i seguenti criteri:

  • Le trasmutazioni devono essere in forma scritta
  • Le trasmutazioni devono essere concordate tra i coniugi o futuri coniugi
  • Le trasmutazioni non devono essere destinate a frodare i creditori

Trasmutazione da proprietà comunitaria a proprietà separata

La trasmutazione di proprietà da proprietà comunitaria a proprietà separata è anche esplicitamente riconosciuta dal Texas Family Code § 4.102.

Le trasmutazioni sono spesso eseguite in accordi prematrimoniali – noti anche come accordi prematrimoniali – o accordi postmatrimoniali. Immaginate che qualcuno che già possiede una piccola impresa si sposi. A volte, la crescita delle esperienze aziendali separate del coniuge può essere trattata come proprietà comune. Un accordo prematrimoniale può prevedere che la crescita dell’attività separata del coniuge non costituisca proprietà della comunità.

La sezione 4.102 prevede anche che i “guadagni futuri e il reddito derivante dalla proprietà trasferita” sono anche trattati come proprietà separata”. Per esempio, un accordo coniugale può prevedere che la casa per le vacanze di una coppia costituisca la proprietà separata della moglie. Se la moglie decide di usare la casa come casa per le vacanze durante l’inverno, gli affitti che raccoglie possono anche qualificarsi come sua proprietà separata.

Trasmutazione da proprietà separata a proprietà comunitaria

L’articolo XVI, sezione 15 della Costituzione del Texas permette anche ai coniugi di ri-caratterizzare ciò che sarebbe altrimenti la loro proprietà separata come proprietà comunitaria: “

I coniugi possono concordare per iscritto che tutta o parte della proprietà separata posseduta da uno o da entrambi sarà di proprietà comune dei coniugi.”

Il Texas Family Code § 4.103 riconosce specificamente che i coniugi possono stipulare un accordo scritto che permette alle parti di cambiare la proprietà separata in proprietà comune: “In qualsiasi momento, i coniugi possono concordare che il reddito o i beni derivanti dalla proprietà separata che è allora di proprietà di uno di loro, o che può essere successivamente acquisita, sarà la proprietà separata del proprietario.”

Per esempio, l’attività di proprietà separata di un coniuge può essere trattata come proprietà comunitaria se i coniugi sposati firmano un accordo di partnership in cui entrambi i coniugi sono riconosciuti come partner commerciali con uguale proprietà e controllo della società.

Trasmutazione per frodare i creditori

La proprietà comunitaria di una coppia sposata può essere raggiunta dai creditori per soddisfare i debiti comunitari che la coppia ha contratto. Tuttavia, la proprietà separata di un coniuge generalmente non può essere utilizzata per soddisfare i debiti comunitari del matrimonio. Di conseguenza, un valido accordo prematrimoniale può prospetticamente trasmutare alcuni beni della comunità come beni separati ai fini della protezione del patrimonio.

Tuttavia, una trasmutazione non è valida se intesa a frodare i creditori. Per esempio, una trasmutazione che tenta di classificare una casa di proprietà della comunità che è soggetta a un’ipoteca assunta dalla comunità (dove la coppia ha fatto credere al creditore che la casa è di proprietà della comunità) come proprietà separata potrebbe essere trovata non valida.

Inoltre, una trasmutazione non può essere usata per evitare la responsabilità civile esistente della comunità verso un terzo danneggiato. Per esempio, se una coppia è stata trovata responsabile per le lesioni di un vicino di casa, non può eseguire una trasmutazione che trasforma tutti i beni della comunità in beni separati, privando il vicino ferito della possibilità di raggiungere i beni della comunità per soddisfare il suo risarcimento danni.

Chiedete a Coker, Robb & Cannon per un consiglio legale

Per sapere se un accordo prematrimoniale o postmatrimoniale con disposizioni di trasmutazione è appropriato per voi e il vostro matrimonio, dovreste consultare un avvocato esperto di Coker, Robb & Cannon, Avvocati per la famiglia. Possiamo aiutarvi a determinare la piena portata dei vostri diritti e valutare come le trasmutazioni influenzano gli interessi legali vostri e del vostro coniuge.

Chiamateci al (940) 293-2313 o contattateci online per fissare una consultazione sul vostro caso oggi stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.