Logo delle MIT LibrariesMIT Libraries

Ehi MIT, ora hai accesso a Scopus, “il più grande database di citazioni astratte &”, creato da Elsevier!

…E ora che lo hai, perché dovresti usarlo?

Scopus completerà i database che già conosci e ami. Porta una forte e ampia copertura di informazioni da tutto il mondo, specialmente dal 1996 in poi. Molti utenti preferiscono il suo motore di ricerca per trovare letteratura da

  • scienze sociali (incluse arti e scienze umane),
  • scienze della vita (Scopus include tutto Medline)
  • scienze fisiche (inclusa ingegneria)

E oltre agli articoli di giornale, Scopus recupera brevetti mondiali, citazioni di brevetti, preprint, siti web, documenti di conferenze (10% del contenuto) e pubblicazioni commerciali. Un sacco!
La funzione di ricerca degli autori di Scopus aiuta a separare gli autori con nomi simili.
La sua ricerca di affiliazione raccoglie tutti i record di Scopus per istituzioni specifiche e li analizza.
Scopus offre diversi strumenti analitici che potresti trovare utili: l'”author evaluator” è uno strumento particolarmente interessante. Vedilo usato qui per mostrare dove ha pubblicato la professoressa del MIT Millie Dresselhaus. Prova anche il Citation Tracker.

Infine, la grande domanda: Quando usare Web of Science e quando Scopus? Chiedete a noi via e-mail! Per maggiori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.