La class action sostiene che il piano pensionistico di Walgreens ha mancato 300 milioni di dollari ai dipendenti

Nuovo su ClassAction.org? Leggi il nostro Disclaimer

Walgreen Co. è al centro di una proposta di azione legale collettiva che sostiene che la farmacia e i rispettivi amministratori del suo piano pensionistico e del fondo fiduciario hanno derubato i membri del piano di oltre 300 milioni di dollari in risparmi pensionistici investendo il denaro in una serie di fondi storicamente sottoperformanti.

Il caso sostiene che nonostante “un mercato brulicante di alternative più performanti”, Walgreens e i suoi co-difensori hanno scelto di aggiungere il Northern Trust Focus Target Retirement Funds al suo piano di risparmio pensionistico dei dipendenti nel 2013. A quel tempo, il Northern Trust Funds “aveva già una storia di scarse prestazioni”, dice la causa, e in seguito ha eseguito peggio del 70-90% dei fondi di pari livello per “quasi un decennio”. I fondi Northern Trust, secondo la denuncia, ora comprendono quasi la metà delle 24 opzioni di investimento del piano e collettivamente rappresentano oltre il 30 per cento dei suoi beni, e sono l’opzione di investimento predefinita del piano per coloro che non selezionano un altro veicolo.

La causa sostiene che Walgreens ha trascurato il suo dovere fiduciario ai partecipanti al piano scegliendo e poi non riuscendo a sostituire i fondi sottoperformanti, che i querelanti stimano siano costati ai membri del piano più di $300 milioni in risparmi di pensione dal 2014. Infatti, secondo un’importante società di informazioni e tecnologia finanziaria, i partecipanti al piano che investono nei fondi Northern Trust potrebbero guadagnare 193.925 dollari in meno in risparmi pensionistici rispetto ai dipendenti che partecipano a piani di pensionamento di alta qualità di dimensioni simili, dice il caso.

“La disparità di 193.925 dollari si traduce in 10 anni di lavoro in più per partecipante”, si legge nella denuncia.

La causa denuncia violazioni dell’Employee Retirement Income Security Act (ERISA), e propone di coprire una classe di:

“Tutti i partecipanti e i beneficiari del piano che hanno investito in uno qualsiasi dei Northern Trust Focus Target Retirement Trusts dal 1 gennaio 2014 alla data della sentenza, esclusi i convenuti Walgreen, qualsiasi loro direttore e qualsiasi funzionario o dipendente dei convenuti Walgreen con responsabilità per gli investimenti del piano o funzione amministrativa”.

La causa può essere letta qui sotto.

Questo browser non supporta i PDF. Si prega di scaricare il PDF per visualizzarlo: Scarica il PDF.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.