Counseling

La Student Counseling Unit (SCU) dell’Università di Dubai offre servizi di consulenza confidenziali e culturalmente appropriati per aiutare gli studenti a superare le sfide accademiche e personali. Gli studenti spesso cercano una consulenza per esaminare questioni come le relazioni, i problemi familiari, lo stress, le differenze culturali, l’assertività, l’autostima, la depressione e l’ansia.

Il consulente degli studenti coordina una serie continua di workshop sulle abilità di vita su argomenti come lo stress da esame, la gestione del tempo e le abilità sociali. Il consulente degli studenti fornisce anche:

Consulenza individuale
fornita agli studenti interessati a questioni personali, sociali, accademiche e morali. Il processo dura da
3 a 8 sessioni a seconda del caso. Ogni sessione dura da 45 a 60 minuti.

Consulenza di gruppo
Questa è fornita agli studenti con preoccupazioni simili ma in un formato di gruppo. I gruppi sono formati tipicamente da 6 a 8
studenti, e si incontrano settimanalmente, per un periodo da 60 a 90 minuti.

Consulenze
Sono di solito sessioni una tantum per questioni urgenti per aiutare gli studenti a prendere le decisioni giuste, per esempio.
Le consulenze durano di solito da 45 a 60 minuti.
I programmi di consulenza e i laboratori di abilità di vita
Includono argomenti come: stress da esame, abilità di gestione del tempo e abilità sociali.

Fasi della procedura di consulenza

Pre-consulenza:
Lo studente stabilisce un orario per incontrare il consulente.
Lo studente legge e firma il modulo di consenso.
Lo studente completa il questionario primario.

Sessione Primaria
La consulente presenta se stessa e i servizi e raccoglie informazioni generali sullo studente e
le sue preoccupazioni.
Lo studente definisce i suoi obiettivi per la sessione e le aspettative della consulente.
La consulente chiarisce la relazione professionale tra la consulente e lo studente.
Il consulente fa una valutazione della situazione e identifica un servizio o un approccio che aiuterà al meglio
lo studente.
Il consulente e lo studente stabiliscono un quadro temporale per il caso (numero di sedute, durata e luogo).

Post-counseling
Lo studente compila il modulo di feedback.
Il consulente valuta il livello di soddisfazione dello studente con il servizio e prepara un dossier del caso. Il
counselor chiarisce la relazione professionale tra il consulente e lo studente.

Diritti dello studente
Gli studenti dell’UD hanno diritto a servizi di consulenza equi, appropriati e confidenziali.
Gli studenti dell’UD hanno il diritto di interrompere il processo di consulenza in qualsiasi momento.
Tutte le registrazioni e le informazioni rivelate nella consulenza rimangono confidenziali tranne nelle seguenti condizioni:
– Quando si protegge lo studente o qualcun altro da un danno immediato.
– Quando richiesto da un ordine del tribunale.
– Quando lo studente è autorizzato per iscritto a rilasciare informazioni ad un college/dipartimento specifico o ad altre terze parti.

Responsabilità condivisa
Le visite alla SCU avranno luogo al di fuori dell’orario delle lezioni dello studente.
Gli studenti sono incoraggiati a venire in orario, o a contattare il consulente via email o per telefono se non possono venire all’appuntamento.
Gli studenti sono incoraggiati ad essere onesti e aperti con il consulente riguardo ai dettagli del loro caso.
L’impegno personale dello studente è fondamentale per una sessione di consulenza efficace.
Il consulente degli studenti può aiutare gli studenti solo se sono disposti a ricevere aiuto e sostegno.

Moduli di consulenza per gli studenti
Ogni caso conterrà i seguenti moduli:

  • Formulario di riferimento (se appropriato/disponibile)
  • Formulario di consenso
  • Domanda primaria
  • Relazione della sessione primaria
  • Assunto della sessione di consulenza
  • Formulario di feedback
  • Rapporto del caso

Chiusura del caso
Ogni caso sarà considerato chiuso:

  • Quando il consulente e lo studente sono d’accordo
  • Su richiesta dello studente.
  • Se mancano tre sessioni consecutive senza una ragione accettabile.
  • Su rinvio ad uno psicologo specializzato se il caso richiede un trattamento al di là di quello che la SCU può fornire.

Riferimento degli studenti per il Counseling
Per rinviare uno studente alla SCU, i membri della facoltà e il personale completano il modulo di rinvio e lo inviano alla SCU. Gli studenti
possono mostrare segni di stress in modi diversi. I segnali di avvertimento aiutano ad identificare il bisogno di consulenza dello studente.
Questi segnali possono includere:

  • Cambiamento da voti alti a bassi.
  • Assenze eccessive da lezioni ed esami.
  • Umore depresso, ansia, sentimenti di inferiorità e stress.
  • Modifica improvvisa del comportamento o dell’aspetto.
  • Incapacità di rimanere sveglio in classe.
  • Sentimenti suicidi espressi.
  • Comportamento dirompente o violento.
  • Discorso confuso, pensieri disorganizzati o irrazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.