Biscotti vegani di patate dolci

95shares
  • Share
  • Pin95
  • Email
  • Tweet

I biscotti vegani di patate dolci sono un contorno facile da fare in vacanza. L’aggiunta di purè di patate dolci crea biscotti morbidi e umidi che si possono gustare come contorno alla cena, uno spuntino facile, o anche per la colazione.

Biscotti vegani di patate dolci (a goccia) in un cestino con un asciugamano.

Biscotti vegani di patate dolci (a goccia) in un cestino con un asciugamano.

Oggi sto portando a tutti voi amanti delle patate dolci questi incredibili biscotti vegani di patate dolci.

Questi biscotti sono morbidi e teneri con un gusto sottilmente dolce e burroso. Sono croccanti all’esterno e leggeri e soffici al centro, il che li rende perfetti per assorbire zuppe e salse.

Crea una deliziosa colazione per il fine settimana e ricopri questi biscotti vegani con sciroppo d’acero, marmellata o nettare di agave. Servili accanto a tofu scramble e patate da colazione. YUM!

Biscotto vegano di patate dolci spezzato a metà con il cesto di biscotti sullo sfondo.

Biscotto vegano di patate dolci spezzato a metà con il cesto di biscotti sullo sfondo.

Cosa sono i biscotti vegani a goccia?

I biscotti vegani di patate dolci sono biscotti a goccia, il che significa che non c’è bisogno di arrotolare o tagliare l’impasto dei biscotti.

Invece, l’impasto viene tirato fuori dalla ciotola e ‘lasciato cadere’ sulla teglia. Da lì i biscotti possono essere lasciati così come sono o in qualche modo modellati.

– – –

Come fare i biscotti di patate dolci vegani a goccia

Questa ricetta è super facile da fare. Inizia raccogliendo tutti gli ingredienti in modo che siano facilmente a portata di mano.

Fasi del processo dei biscotti vegani aggiungendo gli ingredienti secchi e l'olio alla ciotola.

Fasi del processo dei biscotti vegani aggiungendo gli ingredienti secchi e l'olio alla ciotola.
  • In una grande ciotola unisci gli ingredienti secchi (farina, zucchero, lievito in polvere, bicarbonato, sale e cannella macinata).
  • Aggiungere l’olio in piccoli grumi alla ciotola degli ingredienti secchi mescolati.

Passo per tagliare l'olio nell'impasto e aggiungere gli ingredienti umidi alla ciotola.

Passo per tagliare l'olio nell'impasto e aggiungere gli ingredienti umidi alla ciotola.
  • Utilizzare un tagliapasta (o una forchetta) per tagliare l’olio nella miscela di farina.
  • Aggiungi la patata dolce schiacciata e metà del latte non latteo alla ciotola. Mescolare fino a quando gli ingredienti umidi sono incorporati in quelli secchi.

Processare il collage di pasta biscotto in una ciotola e diviso su una teglia.

Processare il collage di pasta biscotto in una ciotola e diviso su una teglia.
  • Per finire di unire l’impasto mi piace entrare lì dentro con le mani. Aggiungete lentamente il restante latte non alimentare mentre usate la vostra mano (o un cucchiaio di legno) per combinare uniformemente gli ingredienti umidi e secchi. Aggiungete solo abbastanza latte non alimentare per unire l’impasto. Potrebbe non essere necessario tutto. Non ci dovrebbero essere briciole di farina secca sul fondo della ciotola e l’impasto dovrebbe essere leggermente appiccicoso.
  • Dividete l’impasto in 9-11 biscotti di dimensioni uniformi e fateli cadere sulla teglia. Potete cuocerli così come sono o usare le mani per arrotondarli delicatamente.

Biscotti di patate dolci vegani su una teglia dopo la cottura.

Biscotti di patate dolci vegani su una teglia dopo la cottura.

Cuocere i biscotti di patate dolci a 425ºF per 15-20 minuti o finché le cime sono leggermente dorate. Servire immediatamente!

– – –

Biscotti di patate dolci vegani.

Biscotti di patate dolci vegani.

Questi biscotti possono essere preparati in anticipo?

Sì!

L’impasto può essere preparato fino a 12 ore prima e messo in frigo come una palla o diviso in biscotti. Basta cuocerli dal frigo aggiungendo altri 2-3 minuti al tempo di cottura.

Tuttavia, fare i biscotti in anticipo può far perdere all’agente lievitante un po’ del suo “succo”, il che significa che i panini potrebbero non lievitare completamente o non essere morbidi e soffici come dovrebbero essere.

Ma il sapore sarà comunque fantastico. E questa è la cosa più importante!

Si possono congelare i biscotti vegani di patate dolci?

Assolutamente! Questi biscotti a goccia si congelano bene. Puoi congelarli prima o dopo la cottura.

Per congelare prima della cottura

Segui la ricetta fino al punto 6 (mettere l’impasto dei biscotti su una teglia). Mettere la teglia nel congelatore. Una volta che i biscotti sono congelati, trasferiteli in un sacchetto e rimetteteli in freezer.

Quando siete pronti a gustare questi biscotti di patate dolci, cuoceteli direttamente dal freezer. Aggiungete circa 5-7 minuti al tempo di cottura per assicurarvi che siano completamente cotti.

Per congelare dopo la cottura

Lasciate raffreddare completamente i biscotti. Una volta che sono completamente raffreddati, metteteli in un sacchetto adatto al congelamento e conservateli nel freezer. Per un risultato migliore, riscaldare i biscotti nel forno o nel tostapane.

Un cestino di biscotti vegani con una mano che ne raccoglie uno.

Un cestino di biscotti vegani con una mano che ne raccoglie uno.

Consigli per i biscotti vegani di patate dolci

  • Questi biscotti a goccia sono meglio serviti freschi e caldi.
  • Per i biscotti salati, lo zucchero di cocco può essere omesso o ridotto a 1 cucchiaio.
  • Le patate dolci possono essere acquistate in diversi modi. Usate la patata dolce fresca cotta, i pezzi di patata dolce in scatola o la purea di patata dolce.
  • L’impasto può anche essere arrotolato e tagliato con un tagliabiscotti. Basta stendere la pasta in un rettangolo. Piegatelo in tre, come se steste piegando una lettera per inserirla in una busta. Stendere delicatamente la pasta ancora una volta fino a uno spessore di 3/4-1/2 di pollice. Usare un tagliabiscotti per tagliare la pasta. Ho trovato utile questo video su come tagliare correttamente i biscotti.
  • Sostituzioni- L’olio può essere sostituito con burro vegano, lo zucchero di cocco con uno zucchero a scelta,

biscotto a goccia vegano rotto a metà.

biscotto a goccia vegano rotto a metà.

Ricette riscaldanti da servire con questi biscotti dolci e burrosi

Squash di ghianda ripieno di riso selvatico

Zuppa di verdure

Il miglior chili vegano

Combinata di patate e mais

Ci piacerebbe sentire da te!

Se ti è piaciuta questa ricetta, per favore lascia un voto di 5 stelle nella scheda della ricetta e condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto. Inoltre, se scattate una foto, assicuratevi di condividerla con noi! Ci piace vedere le vostre creazioni! Potete trovarci su Pinterest, Facebook e Instagram.

Ingredienti

Secco

  • 2 e 1/2 tazze di
  • 3 cucchiai di zucchero di cocco
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di sale rosa dell’Himalaya
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere

Bagnato

  • 2/3 di tazza di olio di cocco, usare raffinato per un sapore neutro
  • 3/4 di tazza di patata dolce, cotta e schiacciata*
  • 1/2 di tazza di latte non lattiero

Istruzioni

  1. Riscalda il forno a 425ºF e fodera una teglia con carta da forno.
  2. In una grande ciotola unire gli ingredienti secchi: farina, zucchero, lievito in polvere, bicarbonato di sodio, sale e cannella.
  3. Utilizzare un tagliapasta o una forchetta per tagliare l’olio nella miscela di farina.
  4. Aggiungete alla farina la patata dolce schiacciata e metà del latte non latteo e mescolate il tutto.
  5. Per riunire l’impasto mi piace entrare con le mani. Aggiungere lentamente il restante latte non alimentare e usare le mani (o un cucchiaio di legno) per combinare uniformemente gli ingredienti umidi e secchi. Aggiungete solo abbastanza latte per unire l’impasto (potrebbe non essere necessario tutto). Non ci dovrebbero essere briciole di farina secca sul fondo della ciotola e l’impasto dovrebbe essere leggermente appiccicoso ma tenere facilmente la sua forma.
  6. Tagliare circa 1/4 di tazza di pasta e lasciare cadere sulla teglia. Potete lasciarli così come sono o usare le mani e arrotondare delicatamente l’impasto. Ripetere fino a quando tutto l’impasto è usato. Dovrebbe fare circa 9-11 biscotti.
  7. Cuocere a 425ºF per 15-20 minuti o fino a quando le cime sono leggermente dorate.

Godetevi!

Note

  • La patata dolce in scatola è una grande alternativa a quella fresca. Scolare il liquido, schiacciare le patate e poi misurarle.
  • Si può usare anche la purea di patate dolci. Basta misurarla e aggiungerla alla ciotola.

Informazioni nutrizionali:

Resa: 9 biscottiDimensione porzione: 1 biscotto
Quantità per porzione: Calorie: 70Grassi totali: 0gGrassi saturi: 0gGrassi trans: 0gGrassi insaturi: 0gColesterolo: 1mgSodio: 185mgCarboidrati: 14gFibra: 1gZucchero: 1gProteina: 2g

**Le informazioni nutrizionali sono fornite come una stima basata sugli ingredienti che ho usato e per comodità e solo come cortesia.**

Biscotti vegani di patate dolci (a goccia) con scritta.

95shares
  • Share
  • Pin95
  • Email
  • Tweet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.